Note organizzative

 

Giornata, orari, luogo

Tutti i film verranno proiettati il martedì alle ore 17.30 e alle ore 20.45 presso il Teatro San Marco di via San Bernardino, 8 a Trento.

 

Presentazione e discussione

5 minuti prima dell’inizio di ogni proiezione verrà proposta una breve introduzione a cura di uno dei collaboratori che hanno partecipato alla scelta dei film in programma. Al termine, per chi vorrà trattenersi, ci sarà una breve discussione. L’intento è di ridare alla rassegna un sapore “da cineforum”, che stimola il dialogo, la riflessione e il confronto.

 

Abbonamento

Il costo dell’abbonamento è di 55,00 € e si può acquistare presso il Teatro San Marco nelle seguenti giornate e orari:

- da lunedì 25 a venerdì 29 settembre dalle 10.00 alle 12.00;

- lunedì 2 ottobre dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00;

- martedì 3 ottobre dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle ore 22.00;

- nei giorni di proiezione da 30 minuti prima dell'inizio.

L’abbonamento è valido solo per l’orario indicato. Il cambio turno è ammesso solo se, al momento dell’inizio della proiezione, ci sono dei posti disponibili.

I film in programma il giorno 17 ottobre (Religion Today) sono a ingresso libero.

 

Abbonamento sostenitori

Segnaliamo la possibilità di supportare economicamente il cineforum attraverso un abbonamento sostenitori al costo di 80,00 €. Solo questi abbonati hanno la possibilità di scegliere il posto, che viene riservato a ogni proiezione.

 

Biglietto

È possibile assistere a singole proiezioni. Il costo del biglietto è di 4,50 € e lo si può acquistare presso la cassa del Teatro San Marco da 15 minuti prima dell’inizio della proiezione.

 

Variazioni di programma

Il programma potrà subire variazioni, che verranno segnalate appena possibile sul sito internet del teatro alla pagina Cineforum.

 

Staff organizzativo

Il Cineforum è organizzato dall’associazione Il teatro delle quisquilie

Direttore Massimo Lazzeri

Coordinatore del Cineforum Giuseppe Zito

Collaboratori Silvano Bert, Paolo Caroli, Stefano Cò, Miro Forti, Katia Malatesta, Simone Semprini