ERRANTE TEATRO-DANZA PRESENTA

Soñé que era un sueño

Spettacolo in lingua spagnola

tratto dal racconto Sólo vine a llamar por teléfono di Gabriel García Márquez

 

 

Con Sara Rosa Losilla e Iosu Lezameta

Regia/Dramaturgia: Sara Rosa Losilla

Luci: Iosu Lezameta

 

Teatro San Marco, venerdì 15 marzo 2019 ore 10.30

 

Errante Teatro-Danza adatta il racconto di Gabriel García Márquez intitolato Sólo vine a llamar por teléfono.  Lo spettacolo racconta la storia di una donna, che dopo un incidente stradale in mezzo al deserto dei Monegros (Spagna) sale su un pullman  alla ricerca di un posto dove trovare un telefono per chiedere aiuto. Questo pullman, pieno di donne in stato di sonnolenza, la porterà fino una struttura che si scoprirà dopo di essere un ospedale psichiatrico.  Una volta dentro, la confondono con una delle pazienti appena arrivate e inizia il suo incubo che la porterà a creare una strategia per poter scappare. L’adattamento si lascia contagiare dai film di horror psicologico, un genere molto più sfruttato nel cinema. Nella messa in scena si usa il linguaggio proprio del teatro di testo, di oggetto e di teatro danza, per raccontare una storia piena di suspense.

Il testo spagnolo è adatto al livello degli studenti ed è stata creata una guida per gli insegnanti in modo di poter approfondire la tematica e realizzare esercizi nell'aula prima e dopo lo spettacolo.

 

Età consigliata: dai 14 anni

Durata: 60 minuti

Biglietto: 10 € ad alunno (accompagnatori ingresso gratuito)

Tecniche utilizzate: teatro d'attore e teatro-danza

Per informazioni e prenotazioni: Errante Teatro-Danza, e-mail: soysararosa@yahoo.com

 

Ass. Errante Teatro-Danza

Via Rosengarten 6 – 39012 Merano

C.F. 91052910212